Viaggi gay San Francisco

I migliori Viaggi gay San Francisco, su Travelgay troverai vacanze gay per tutte le esigenze.

San Francisco: la prima capitale gay mondiale

San Francisco è senza dubbio la città più gay friendly al mondo e per qualsiasi gay o lesbica almeno una volta nella vita ci deve andare. Di una bellezza mozzafiato è anche considerata la città più “europea” degli Stati Uniti. San Francisco affascina il turista LGBT non solo per i suoi numerosissimi locali gay ma anche per gli scorci unici che vanno da Lombard Street, al Golden gate, da Alcatraz a Fisherman’s Wharf, il tutto visitabile sui tradizionali cable car. Storicamente la città era nota per la sua libertà sessuale già all’inizio dell’Ottocento, quando era abitata da avventurieri e cercatori. Ai primi del ’900 aprirono i primi locali gay. I più conosciuti erano Mona, un locale per sole donne, e Finocchio’s. Dopo la Seconda guerra mondiale i soldati gay decisero di stabilirsi nell’unica città dove fosse possibile manifestare le proprie tendenze sessuali senza destare scalpore. Con l’avvento degli anni 60 e 70, la comunità gay divenne sempre più forte, aprirono locali su locali e The Castro si impose come il primo vero quartire gay dove le persone potevano essere finalmente se stesse. Fu proprio a San Francisco che si svolse nel 1972 il primo Gay Liberation Day Parade, oggi conosciuto come Gay Pride. La città diede anche i natali a Harvey Milk, il primo politico apertamente gay ad essere stato eletto..oggi San Francisco mantiene il suo fascino e il suo primato di città gay mondiale intatto, regalando sempre atmosfere magiche e uniche

STRUTTURE Gay San Francisco

Le nostre guide viaggi Gay San Francisco

San Francisco     San Francisco

- Indiscussa prima capitale gay al mondo, S. Francisco concentra la propria movida gay nel quartiere di Castro.Castro è un quartiere conosciuto in tutto il mondo per essere il cuore della comunità gay di una delle città con la più alta concentrazione di popolazione LGBT.Decine sono i locali gay di San Francisco, così come innumerevoli le attività ludiche e le cose da fare e vedere in questa magica città: Golden Gate, Alcatraz, Fisherman Wharf... sono le classiche principali attrazioni.Una settimana di soggiorno minimo è consigliabile per chi visita San Francisco per la prima volta.Rimarrete sorpresi nello scoprire che la città non offfre strutture esclusivamente gay (se non qualche guest house pnly man nel quartiere di Castro) ma hotel molto friendly per qualunque budget e tipologia di viaggiatore .Tra gli hotel più rinnomati in Castro ricordiamo The Parker Guest House, Beck's Motor Lodge, Belvedere House Bed & Breakfast, Casa Luna SF, Castro Suites, Dolores Park Victorian.Se siete amanti della vita notturna, soggiornare a Castro è indubbiamente una soluzione ideale, anche se la zona del Fisherman Wharf, facilmente conosciuta come Pier 39, di fronte ad Alcatraz, è quello che solitamente consigliamo.Per chi invece desiderasse un tour della California,  comprensivo di escursioni e pernottamenti nei parchi di Yellowstone o Yosemite, una visita nella magica Valle della Morte o nella incantevole Monument Valley , la baia delle foche  a Monterey o folli notti della stravagante Las Vegas, disponiamo di soluzioni ad hoc e pacchetti personalizzabili.