Viaggi gay Parigi e Francia

I migliori Viaggi gay Parigi e Francia, su Travelgay troverai vacanze gay per tutte le esigenze.

Parigi: Città di storia, di feste e prestigio

"Se sei abbastanza fortunato di aver vissuto a Parigi come un giovane uomo, allora per il resto della tua vita ovunque andrai, Parigi sarà con te " (Hemingway) Parigi è una metropoli cosmopolita, tollerante e molto aperta nei confronti dell'omosessualità. Città di storia, di feste e prestigio, Parigi è anche la capitale della creatività! A seconda dei gusti e dei colori, migliaia di vetrine, stand e bancarelle traboccano di oggetti di design o di mobili antichi, di idee per lo shopping o di collezioni di stilisti. Parigi è anche la città della gastronomia, dove vi attendono numerosi percorsi di degustazione. Soli o accompagnati da una guida o da un escursionista, in bicicletta o sui roller, diversi mezzi di trasporto vi consentono di scoprire la città in vari modi… La vita gay di Parigi si concentra principalmente nel famosissimo quartiere "Le Marais". Decine di locali, discoteche, bar e pubs offrono senza ombra di dubbio la possibilità di fare piacevoli incontri e instaurare belle amicizie.

STRUTTURE Gay Parigi e Francia

Le nostre guide viaggi Gay Parigi e Francia

Parigi     Parigi e Francia

- "Se sei abbastanza fortunato di aver vissuto a Parigi come un giovane uomo, allora per il resto della tua vita ovunque andrai, Parigi sarà con te "(Hemingway)La magia di Parigi incanta i visitatori da molti secoli e TravelGay  mette a vostra disposizione tutte le informazioni indispensabili per visitarla. Il nostro sito vi consente di trovare un albergo o un residence gay...  Vi offre gli strumenti pratici per un piacevole soggiorno e vi informa su tutti gli avvenimenti gay della capitale francese.Parigi è una metropoli cosmopolita, tollerante e molto aperta nei confronti dell'omosessualità. Qui i turisti gay troveranno una vastissima scelta tra bar, saune gay, locali a luci rosse e tanti altri luoghi di incontro gay. Città di storia, di feste e prestigio, Parigi è anche la capitale della creatività! A seconda dei gusti e dei colori, migliaia di vetrine, stand e bancarelle traboccano di oggetti di design o di mobili antichi, di idee per lo shopping o di collezioni di stilisti. Parigi è anche la città della gastronomia, dove vi attendono numerosi percorsi di degustazione. Se amate passeggiare, i circa 400 spazi verdi disseminati nella capitale sapranno conquistarvi.Soli o accompagnati da una guida o da un escursionista, in bicicletta o sui roller, diversi mezzi di trasporto vi consentono di scoprire la città in vari modi…  La vita gay di Parigi si concentra principalmente nel famosissimo quartiere "Le Marais". Decine di locali, discoteche, bar e pubs offrono senza ombra di dubbio la possibilità di fare piacevoli incontri e instaurare belle amicizie. Potrete liberamente passeggiare mano nella mano con il vostro compagno  e regalarvi un bacio con tenera semplicità.Capitale di tutti i sogni, Parigi stimola i sensi, chiede di essere vista, ascoltata, toccata e assaggiata... Tra le innumerevoli attrazioni che la vita parigina offre ai suoi turisti, Travelgay vi seleziona quelle, a nostro gusto, principali:Vicoli medievali e piazzette segrete, magnifiche dimore del Cinque e Seicento, giardini nascosti da portoni scolpiti: non c’è dubbio, dal punto di vista architettonico, il Marais è uno dei quartieri più belli di Parigi. Ma basta viverlo anche solo un giorno, divagando da rue des Rosiers a rue Vieille du Temple, alla Square du Temple, per scoprire che il suo vero fascino è soprattutto umano, e riguarda il singolare, inestricabile intreccio fra diversissime comunità e culture. Ebrei, arabi e asiatici abitano qui con un’infinità di artisti, stilisti, intellettuali. Fortissima, poi, è la presenza dei gay, arroccati nel triangolo rosa, tra rue Beaubourg e rue Vieille du Temple, cuore parigino delle notti folli e dello shopping di tendenza.E proprio qui , nel famoso " Triangolo Rosa" si sviluppa la vita gay ed omossessuale di Parigi: non è difficile infatti ,passeggiando per le sue vie ,intravedere nei bar e nei locali una clientela tipicamente omossessuale, coppie che si tengono per mano, che si scambiano effusioni in pubblico senza nessuna remora, si baciano sui bus e si tengono per mano nelle strade.Importante centro artistico e culturale è invece la zona intorno al Canal Saint-Martin , col suo via e vai di battelli , i ponti di ferro e le chiuse .Luoghi di ritrovo privilegiati da giovani artisti e stilisti , che qui espongono i loro atelièr negli hangar e nelle tipografie abbandonate.Per tutti gli amanti della vita notturna parigina vi proponiamo gli innumerevoli bar , club e bistròt dell' 11 Arrondissement , che dalla Bastiglia giunge fino alla Place della Reppubblique.Rue de Lappe, Rue Oberkampf , Avenue Palmentier , Rue de Charonne , Boulevard Voltaire , tutti indirizzi dove gli amanti del divertimento e delle ore piccole passano il loro tempo fino ai primi chiarori dell'alba!!Per chi invece predilige gli eventi culturali ,le mostre , e la vita artistica , allora non può sicuramente non vedere il Musèè du Luxemburg ,il Louvre o l'Ecole des Beaux Arts , il Grand Palais, il Centre Pompidou , il Museè Picasso e il Palays de Tokyo.

COSA PORTARE IN VALIGIA - I CONSIGLI DI TRAVELGAY