BHUTAN: Il Ruggito del Drago del Tuono – Tour in moto

Un itinerario alla scoperta degli angoli e scorci più belli del Bhutan con strade sterrate e non per far felice il vero Rider!

RICHIEDI INFORMAZIONI

Dal Al Quota base Prezzo finale Note
01/07/2019 31/10/2020 1995 € 2825 € A persona "a partire da" in bassa stagione

Il Ruggito del Drago del Tuono – Tour in moto
Durata
: 10 notti, 11 giorni.
Percorso: Paro-Thimphu-Wangdue-Trongsa-Bumthang-Gangtey-Googona- Khotakha-Punakha-Haa-Paro.
Trip Style: Tour in motocicletta.
Altezza massima: 3988 m.
Inizio / Fine: Paro / Paro.

Aspetti salienti del tour:

● Goditi la guida su terreni diversi, misto di strade non asfaltate e asfaltate con meno traffico, atmosfera pulita e viste panoramiche mozzafiato dai principali passi di alta montagna.
● Attraversa bellissimi paesaggi con una vegetazione variegata dagli arbusti alpini alle foreste temperate, fino alle valli circondate da montagne innevate
● Scoprirai l'antica eredità bhutanese, la storia e i siti sacri buddisti.
● Visiterai templi sacri, fortezze medievali (Dzong), musei, ecc.
● Scoprirai da vicino lo stile di vita locale del Bhutan.
● Sarai immerso nella grandiosità dell'Himalaya e potrai godere di una natura incontaminata.
● Sarai testimone di una cultura vivente unica che troverai solo in Bhutan.

ITINERARIO:

1 ° giorno: Paro-Thimphu-Arrivo
Distanza: 47,6 Km.
Min. Altitudine: 2195 m.
max. Altitudine: 3370m.

Mentre volate verso il  Bhutan, dal lato sinistro dell'aereo potrete vedere la maestosa catena himalayana con le vette del Mt. Everest, del monte Kanchanganga, del monte Jumolhari e del monte Jichu Drake.
All'arrivo all'aeroporto internazionale di Paro, troverete il nostro assistente ed inizierete il vostro tour in moto. Guideremo verso Thimphu, la capitale. Durante il tragitto visiteremo il Tempio di Tachogang, costruito da Thangthong Gyelpo, conosciuto come “The Iron bridge builder Saint”, di cui potremmo nelle vicinanze ammirare proprio un ponte di ferro fatto costruire da lui.
Se il tempo lo consentirà, visiteremo il Memorial Stupa e il Kuenselphodrang. A Kuenselphodrang vedremo la statua del “Buddha seduto” più alta al mondo.                    

Pernottamento a Thimphu

2 ° giorno: Thimphu-Trongsa
Distanza: 197 km.
Min. Altitudine: 1387 m.
max. Altitudine: 3390 m.

La giornata inizierà con la salita per 16 km al passo di Dochula (3050 m) e godremo della vista panoramica sull'Himalaya. In una giornata tersa potremo addirittura vedere tutte le principali montagne del Bhutan. Al passo ci daranno il benvenuto ben 108 stupa e un tempio costruito dalla Regina Madre per augurare una vita lunga a Sua Maestà il quarto Re e sempre per augurare benessere a tutti gli esseri senzienti.
Scenderemo poi fino a Lobesa velly e attraverseremo Wangdue. L’itinerario proseguirà verso Trongsa, passando per i bellissimi villaggi di Rukubji, Chendebji e Tangsibje.

Pernottamento a Trongsa

3 ° giorno: Trongsa – Bumthang
Distanza: 110 Km.
Min. Altitudine: 2200 m.
Max. Altitudine: 3400

Visita al museo Trongsa Dzong e Trongsa Tower dopo la colazione e prosecuzione fino a Bumthang. L’itinerario sale da Trongsa rapidamente per 49 km attraverso una serie di tornanti fino a raggiungere il passo della Yutong La (3400m). Dopo il passo scenderemo verso la valle Chumey per poi proseguire con una breve salita fino a Kiki La, per giungere finalmente alla bellissima valle di Bumthang. Visita della valle dopo pranzo.

Pernottamento a Bumthang

4 ° giorno: Bumthang Halt
Distanza: 160 km.
Min. Altitudine: 2800 m,
max. Altitudine: 3350 m.

Oggi andremo alla scoperta dellavalle di Bumthang e visiteremo:
• Jakar dzong
• Jampa Lhakhang
• Kurjey Lhakhang
• Choekor Village.

Dopo pranzo ci dirigeremo verso Tang Village e visiteremo:
• Mebar tso (il lago in fiamme)
• Pemacholing Nunerry
• Museo Ugyen Cholling Palace

Pernottamento a Bumthang

5 ° giorno: Bumthang - Gangtey Valley
Distanza: 210 km.
Min. Altitudine: 2800 m.
Max. Altitudine: 3425 m

Partenza in direzione Ura Village e Gangtey Valley via Chumey Nangar. Il nostro percorso si snoderà tra strade di montagna irregolari molte delle quali con curve a forma di forcina. Dopo aver attraversato Pele La pass, ci dirigeremo verso la valle di Gangtey.
Questa valle mozzafiato è caratterizzata da mandrie di yak che pascolano tranquillamente sui vasti prati lungo la strada. La valle è inoltre molto famosa per essere il luogo di immigrazione nel periodo invernale delle rare “gru dal collo nero” (specie in via di estinzione proveniente dal Tibet). La corsa in moto tra le montagne e il cambio delle temperature delle varie altitudini, forniscono un'esperienza veramente unica ed indescrivibile tra paesaggi mutevoli e magici.

Pernottamento a Gangtey Valley

6 ° giorno: Gangtey Halt
Distanza: 50 km.
Min. Altitudine: 2830 m.
Max. Altitudine: 2830 m

Partenza attraverso le splendide vallate di Phobjikha e Zee Zee su strada sterrata. Phobjikha e Zee Zee sono villaggi di alta quota abitati da amichevoli montanari chiamati "Lagaps". Qui ci rilasseremo su un prato per pranzo per gustare un tradizionale picnic. Nel pomeriggio visiteremo il monastero di Gangteng e interagiremo con i monaci. Gangteng Monestary è una sede molto importante della Tradizione di Peling, una setta del Buddhismo Vajrayana.

Pernottamento a Gangtey Valley

7 ° giorno: Gangtey – Gogona - Khotakha- Punakha
Distanza: 105 km.
Min. Altitudine: 2600 m.
Max. Altitudine: 3700 m

Questo è uno dei momenti salienti del nostro viaggio. Percorreremo una strada non battuta dal turista tradizionale, è accidentata e rocciosa e si intreccia in una foresta mista di ginepro, bambù, rododendri e magnolia. Dopo aver attraversato il passo Tsele La (3440 m) scenderemo verso il bellissimo villaggio di Gogona. La strada si snoda dolcemente sopra il paese, poi gradualmente saliremo fino a Shobju la pass (3410 m). A bordo della nostra moto, attraverseremo l'ampia valle di Khotakha. Il villaggio comprende circa 60 case rustiche e tradizionali. Continueremo lungo i ripidi campi di grano terrazzati fino a un gruppo di case del villaggio di Whachay e una volta giunti al ponte di Tikke Zampa, la strada diventerà asfaltata. La nostra corsa continuerà verso Punakha attraverso le risaie di Lobesa.
Punakha è la vecchia capitale del Bhutan ed la residenza invernale del “ Central Monk Body” (corpo centrale dei Monaci) del Bhutan

Pernottamento nella valle di Punakha

8° giorno: Punakha – Haa
Distanza: 195 km.
Min. Altitudine: 1200 m.
Max. Altitudine: 3100 m

Partenza in direzione Paro. Durante il viaggio, visiteremo Chimi Lhakhang, noto come “The Fertility Temple” (il tempio della fertilità), costruito in onore di Naughty Siant, Drukpa Kunley. Molte coppie senza figli (bhutanesi e stranieri) sembra che dopo la visita al tempio siano state benedette rimanendo incinta. All’interno del Tempio è possibile visionare un album di foto delle coppie e dei loro bambini a testimonianza di tutto ciò.

Pranzeremo a Thimphu. Al termine del pranzo, partiremo verso Chunzom e volteremo quindi a sinistra verso Haa. Lungo la strada, visiteremo il Dobji Dzong. La valle di Haa è stata recentemente aperta al turismo ed è rimasta meravigliosamente pittoresca e completamente incontaminata dallo sviluppo moderno mantenendo quindi un aspetto esclusivamente tradizionale.

Pernottamento a Gangtey Valley

9 ° giorno: Haa – Paro
Distanza: 160 km ca.
Min. Altitudine: 2200 m.
Max. Altitudine: 3988 m

Dopo colazione visiteremo la valle di Haa. Al termine ci dirigeremo verso Paro passando per il passo di Chele La (3988m). Questa è l'altitudine più alta che toccheremo durante il nostro viaggio. Se il cielo è limpido, avremo una vista spettacolare sulla seconda vetta più alta del Bhutan, il Monte Jhomolhari (7314 m). Scenderemo poi attraverso la fitta foresta di rododendri, probabilmente avvistando yak, per arrivare infine al monastero delle monache di Kila Goemba. Kila Goemba è un rifugio sereno per 32 “Anims” (monache buddiste) che conducono una vita indisturbata di studi religiosi, preghiera e meditazione.
Al termine proseguiremo verso Paro dove arriveremo per il pranzo. Nel pomeriggio visiteremo il tempio di Dongkola. Il Tempio di Dongkola si trova ad un'altitudine di 3.370 m ed è l'unico posto da cui si può ammirare una vista spettacolare sia su Paro che sulla valle di Thimphu.

Pernottamento a Paro

10 ° giorno: Paro - escursione a Tiger's Nest
Distanza: 30 km.
Min. Altitudine: 2200 m.
Max. Altitudine: 3120 m

Nessun tour del Bhutan è davvero completo senza un trekking all'iconico Monastero di Tiger's Nest. Sorprendentemente arroccato sul fianco di una scogliera a strapiombo a 900 m, il monastero offre davvero un panorama unico sulla valle di Paro. Il tragitto al Tiger’s Nest dura circa 2 ore e il percorso si snoda tra sentieri in salita fino a raggiungere questo simbolo culturale e spirituale del Bhutan

Pernottamento a Paro

11 ° giorno: partenza dal Bhutan
Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del vostro volo.
Arrivederci in Bhutan

Quote a persona
BASSA STAGIONE: gennaio, febbraio, giugno, luglio, agosto, dicembre

Quota a persona in camera singola: 2440
Quota a persona su base doppia: euro 2335
Quota a persona su base 3 tripla: euro 1995

ALTA STAGIONE: marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre, novembre
Quota a persona in camera singola: 2940
Quota a persona su base doppia: euro 2835
Quota a persona su base 3 tripla: euro 2495

La quota comprende:
- soggiorno per 10 notti
- trattamento pasti da programma
- guida parlante Inglese per tutto il tour
- noleggio moto per tutto il tour
- eventuali trasferimenti
- assistenza
- assicurazione medico bagaglio
- quota d'iscrizione
- tasse locali e motorcycle charge
- visto

La quota non comprende
- Voli dall'Italia (RICHIEDETECI LA MIGLIOR QUOTAZIONE DISPONIBILE AL MOMENTO)
- bevande, pasti non menzionati
- mance (circa 10 USD al giorno)
- adeguamento valutario
- tutto quanto non espressamente specificato ne "la quota comprende"

COSA PORTARE IN VALIGIA - I CONSIGLI DI TRAVELGAY